F@mu2015: il 4 ottobre i musei di Tolentino incontrano le famiglie

F@mu2015: il 4 ottobre i musei di Tolentino incontrano le famiglie

In occasione della Giornata nazionale della famiglia al museo, Tolentino Musei Civici aderisce proponendo due momenti di incontro e di riflessione dedicati alle famiglie e, in particolare, ai bambini.

Alle ore 11, presso la sala Mari del Museo Internazionale dell'Umorismo nell'Arte, si terrà un convegno sui temi dell'educazione alimentare, con particolare riferimento alla nutrizione del bambino sportivo e all'obesità, diretto dal Prof. Luca Belli, biologo nutrizionista, specialista in Scienze dell’Alimentazione e docente all'Università degli Studi di Camerino. Ad intervenire saranno anche la Prof.ssa Valeria Polzonetti, Direttore del master Unicam "Nutrizione, Nutraceutica, Dietetica applicata" e la Dott.ssa Giorgia Vici, biologa nutrizionista. Il convegno è patrocinato dall’Università degli Studi di Camerino.

Sarà, inoltre, presente il Laboratorio delle Idee con per la presentazione del libro gioco-didattico "Edueat", nato allo scopo di coinvolgere ancora più attivamente le famiglie nell'educazione alimentare dei figli.

Alle ore 16.30, all'interno della Sala degli Arazzi di Palazzo Parisani Bezzi, la Prof.ssa Angela Fiorillo, pedagogista clinica e giuridica, membro dell'Associazione Arap di Civitanova Marche e docente a contratto all'Università degli Studi di Macerata, terrà una conferenza sui disturbi specifici dell'apprendimento (DSA) e il disagio scolastico. Per agevolare i genitori interessati agli argomenti proposti, al secondo piano del Palazzo, nello stesso orario, sarà organizzato un laboratorio didattico per bambini sul tema: "La pergamena. Penna, calamaio e inchiostro." I giovani partecipanti, di età compresa tra i 6 e i 13 anni, saranno coinvolti nella realizzazione della pergamena, con approfondimenti sulla storia degli stili di scrittura, dal passato fino ad oggi. I bambini saranno, poi, invitati a provare ad utilizzare penna e calamaio, riproducendo i caratteri grafici di scrittura tipici del periodo Napoleonico. Il laboratorio avrà una durata di circa 1 ora/1 ora e mezzo; il costo è di euro 3,50 a bambino e potrà svolgersi solo al raggiungimento del numero minimo di 10 partecipanti. Per la necessaria prenotazione, contattare Palazzo Parisani Bezzi: tel. (+39) 0733.960613 (durante orari di apertura: martedì - domenica 10.30-18.30 e, dal 1 di ottobre, secondo il calendario invernale, mercoledì e giovedì 14.00-18.00; venerdì - domenica 10.00-18.00) oppure, inviare una email a tolentinomusei@meridiana.mc.it. In caso di mancato raggiungimento del numero dei bambini il laboratorio non verrà effettuato e i genitori che hanno regolarmente prenotato verranno avvisati la mattina del 4 ottobre.

News

La 5° edizione di Strike Up Festival a Tolentino presso la dimora storica Castello della Rancia
Prima edizione del Festival di Chitarra Acustica, Acoustic Crossroad 2019 al Castello della Rancia di Tolentino
San Severino Blues Club ospita al Castello della Rancia per l’ultima data della stagione Linda Valori & The Goosebumps Bros
La Notte dei Musei 2019 – Gran Tour Musei 2019, visita guidata “Storie di briganti e fantasmi al Castello della Rancia”
Nel giorno di Pasqua, prolungato l’orario di apertura del Castello della Rancia di Tolentino, per Pasquetta orario continuato
Giles Robson cena e concerto al Castello della Rancia
Cena e concerto con Giles Robson, qualità al Castello della Rancia con il San Severino Blues Club winter tour
Al Castello della Rancia di Tolentino, sabato 16 febbraio evento per San Severino Blues, Betta Blues Society cena e concerto
Il Castello della Rancia di Tolentino chiuso per lavori di manutenzione Riaprirà mercoledì 06 febbraio 2019 il Castello della Rancia, chiuso per lavori di manutenzione.
Sabato 19 gennaio 2019 al Castello della Rancia di Tolentino per San Severino Blues arriva Eric B Turner & Soul Doctor, cena più concerto su prenotazione
Castello della Rancia Fantacastello 2018
Al Castello della Rancia, visite guidate alla scoperta della magica atmosfera del Castello medievale attraverso gli occhi e la voce di magici cantastorie

Pagine