Tutto pronto per la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo

Tutto pronto per la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo
Palazzo Parisani Bezzi - Museo Napoleonico e il Museo Internazionale dell'Umorismo nell'Arte aderiscono alla Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo. Domenica 12 ottobre, le due strutture museali accoglieranno gratuitamente tutte le famiglie con bambini, che avranno l'occasione di visitare con ingresso omaggio il Miumor e le splendide sale napoleoniche. 
 
Organizzata dall'associazione Famiglie al museo e da professionisti del settore in collaborazione con TNT, ElectaKids, il settimanale Topolino, Mercis BV, l'edizione 2014 della F@Mu conferma come testimonial ufficiali Matì e Dadà, i due personaggi protagonisti del cartone animato L'Arte con Matì e Dadà, il primo cartoon Rai a occuparsi di arte a misura di bambino. La serie è coprodotta da Achtoons e Rai Fiction, ed è tra i programmi di punta della programmazione di RAI YoYo. Inoltre, La Giornata Nazionale delle Famiglie al museo è organizzata in collaborazione e con il patrocinio delle principali amministrazioni comunali e regionali ed ha ricevuto il patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT), del Ministero dell'Economia, dell'ICOM, dell'Associazione Beni Italiani Patrimonio mondiale Unesco, e della RAI. 
 
Infine, un altro buon motivo per visitare Palazzo Parisani Bezzi domenica prossima è la mostra "La cartografia satirica: l'Europa alla vigilia della Grande Guerra" visitabile ancora solo fino al 12 ottobre. La mostra, patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - struttura di missione per la commemorazione del Centenario della Prima Guerra Mondiale - propone una raccolta preziosa di carte geografiche che, in chiave umoristica, raccontano le tensioni tra i vari paesi europei all'alba della Grande Guerra. La cartografia satirica si afferma nel XIX secolo come un nuovo genere iconografico capace di riflettere gli epocali cambiamenti politici e sociali d'Europa tra il 1870 e 1914. Il brutale soldato prussiano, l'aggressivo orso russo, l'eroina rivoluzionaria francese Marianne, l'eroe popolare britannico John Bull diventano strumento di propaganda popolare visiva perché dietro ogni carta, apparentemente innocua, si nasconde il potere di chi la disegna e di chi la ordina. 
 
Per ulteriori informazioni: 0733.960613, 334.7043993 oppure tolentinomusei@meridiana.mc.it

News

Cena Medievale di fine anno al Castello della Rancia
Meridiana Cooperativa Sociale e la Eventi Diversi, con il patrocinio del Comune di Tolentino,  hanno ideato un Evento che ci porterà indietro nel tempo esattamente nel XIV secolo facendoci sentire, per la serata di fine Anno, come all’interno di una novella del tempo dove ognuno sarà protagonista. La serata “Anno Domini 2018 alla Corte della Rancia” propone, quindi, un Evento per festeggiare il Capodanno in Stile Medievale dove il Castello di Tolentino e il Suo Territorio diventano ideale scenografia culturale e d’ambientazione.
Incantevole Castello, suggestiva meta d'autunno
Novembre, con i suoi caldi colori d’autunno, vi invita ad una piacevole visita al Castello della Rancia a Tolentino
Castello Aperto
Castello della Rancia di nuovo aperto e fruibile dai vistatori
Chiusura odierna per attività organizzazione evento
Ci scusiamo con i visitatori e appassionati, il Castello della Rancia, rimarrà nella giornata di oggi, giovedì 2 novembre 2017, chiuso per operazioni di ripristino.
casper, gran finale con Mecò e i belli dentro
Finale imperdibile oggi al Castello della Rancia di Tolentino, Casper chiude con Mecò, il clan dei  belli dentro, una cena a buffet e dj set
Castello della Rancia, emozioni uniche
Immerso nel verde del centro Marche, tra le dolci, verdi colline della provincia di Macerata, il Castello della Rancia di Tolentino regala emozioni uniche Regalatevi un week end in una terra di grande generosità, rigogliosa e invitante. I colori delle stagioni, esaltano, durante l'intero anno, l'architettura di questo gioiello storico. La bellezza del paesaggio e le tante iniziative dei paesi limitrofi, riempiranno le ore del vostro soggiorno marchigiano. All'interno della struttura, dal 2000, viene ospitato il Museo Civico Archeologico “Aristide Gentiloni Silverj.
Casper Castello della Rancia Tolentino
Al Castello della Rancia, un martedì all'insegna del divertimento con Casper un fantasma e tante attrazioni Piccoli e grandi pronti al gran finale con Casper, al Castello della Rancia di Tolentino, martedì 31 ottobre 2017, una giornata evento da non perdere. Martedì, si inizia alle 16,00 e, in un crescendo di animazione ed eventi, Casper, vi riserverà un pomeriggio-sera a tutta allegria.
Biumur
A Tolentino dal 25 al 27 agosto torna la quinta edizione di BIUMOR, il festival dedicato alla Filosofia dell’Umorismo, organizzato dall’Associazione Popsophia in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte di Tolentino
Il Museo Internazionale dell'Umorismo nell'Arte partecipa all'evento inaugurale della rinascita del Politeama con la mostra "Cinema in caricatura".
Compagnia della Rancia 1983-2013: trent’anni di spettacoli
Grazie alla collaborazione con il Comune di Tolentino, nell’ambito della XXVII edizione della Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte, nel salone del secondo piano del Castello della Rancia (da cui prende il nome la Compagnia), l’11 luglio del 2013 veniva inaugurata la mostra “Compagnia della Rancia 1983-2013: trent’anni di spettacoli” organizzata dal Centro Teatrale Sangallo (la scuola di teatro fondata e diretta da Saverio Marconi nel 1980 a Tolentino, da cui è nata la Compagnia della Rancia nel 1983).