Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"

Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"

Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica: l'Europa alla vigilia della Grande Guerra" attualmente in corso a Palazzo Parisani Bezzi. La mostra sulla cartografia satirica europea vuole gettare le premesse per il centesimo anniversario della Prima guerra mondiale che entrerà nel vivo a partire dal 1915, anno in cui il nostro Paese esce dalla neutralità e prede parte attiva alla Grande Guerra. Tutte le carte esposte, oltre a essere delle opere d’arte, diventano degli importanti documenti storici, perché illustrano come ogni popolo abbia sviluppato una particolare visione degli altri popoli. Le mappe sono tutte collegate alla politica internazionale europea e sono la rappresentazione di quegli stereotipi che appartengono alla cultura degli Stati nazionali, rendendo possibile una rapida e comprensibile distinzione tra paesi-amici e paesi-nemici. Ci troviamo pertanto di fronte a uno degli strumenti che contribuiscono alla nascita di una cultura di massa europea. Fra gli autori presenti in mostra, i più noti e importanti sono gli inglesi Lilian Lancaster e Fred W. Rose; il bolognese Augusto Grossi; il francese Paul Hadol; il tedesco Walter Trier. 

L'esposizione è realizzata in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti, con il sostegno di Regione Marche, Provincia di Macerata, Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata e con il patrocinio di Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Prefettura di Macerata, Camera di Commercio di Macerata. La mostra resterà aperta fino a domenica 12 ottobre. Ingresso intero 3€, ridotto 1.50€.
 
FINO AL 12 OTTOBRE IL MUSEO RESTERA' APERTO SEMPRE SECONDO L'ORARIO ESTIVO, CIOE' DAL MARTEDI' ALLA DOMENICA, DALLE 10.30 ALLE 18.30 CON ORARIO CONTINUATO. 
 
Organizzazione: Ufficio Cultura, Comune di Tolentino
Segreteria: Comune di Tolentino 0733901326/365
Info e prenotazioni: Palazzo Parisani-Bezzi 0733960613 – Meridiana 3347043993
Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"
Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"
Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"
Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"
Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"
Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"

News

Nei giorni 24 - 25 Novembre  e 1 - 2 Dicembre 2018, al Castello della Rancia di Tolentino torna la magia con il Castello incantato di Babbo Natale, tante attrazioni per piccoli e grandi
Apertura Castello della Rancia
Con l’arrivo di ottobre, il Castello della Rancia sarà visitabile nei giorni e nell’orario invernale
Festa Liceo Scientifico Tolentino
Il Castello della Rancia ospita, sabato 6 ottobre 2018, Hypnotic la festa del Liceo Scientifico F. Filelfo  con Ema Stokholma
Weekend dedicato al Salone Sposi & Cerimonia al Castello della Rancia di Tolentino, sabato 29 e domenica 30 settembre
Nuovo appuntamento griffato Mood Festival Sabato 15 settembre 2018 arriva Mood Night con un programma da urlo Pronti per una notte tutta da vivere, Mood Night al Castello della Rancia, sabato 15 settembre 2018, promette grandi cose ed una line up imperdibile.
Dal 7 al 9 settembre 2018, torna a Tolentino presso il Castello della Rancia, il Jazz Festival
Festa trentenni castello della rancia
La festa dei trentenni al Castello della Rancia, Bornin1988, sabato 1 settembre 2018. Bornin1988 è la festa dei trentenni che vi aspetta al Castello della Rancia sabato 1 settembre 2018 con inizio alle ore 20,00. Si comincia con un aperitivo e si prosegue con la cena dedicata esclusivamente ai trentenni.
Al Castello della Rancia, evento dedicato alla "Musica per la Vita" con Ludovica Pagani e i djs di Multiradio
Si è conclusa la tre giorni di Biumor al Castello della Rancia di Tolentino, il pubblico ha decretato il successo dell’edizione 2018 Tre giornate intense, ricche di spunti interessanti si sono svolte al Castello della Rancia di Tolentino dove è andato in scena Biumor, il festival dedicato alla Popsophia dell’umorismo.
Dopo tre anni di durissima e sanguinosa guerra, nel giugno 1918, le armate austro-tedesche tentarono un’ultima disperata offensiva tentando di sfondare la linea difensiva italiana sul Piave, Volo su Vienna. Ricordare nel centenario dell'impresa.

Pagine