Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"

Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"

Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica: l'Europa alla vigilia della Grande Guerra" attualmente in corso a Palazzo Parisani Bezzi. La mostra sulla cartografia satirica europea vuole gettare le premesse per il centesimo anniversario della Prima guerra mondiale che entrerà nel vivo a partire dal 1915, anno in cui il nostro Paese esce dalla neutralità e prede parte attiva alla Grande Guerra. Tutte le carte esposte, oltre a essere delle opere d’arte, diventano degli importanti documenti storici, perché illustrano come ogni popolo abbia sviluppato una particolare visione degli altri popoli. Le mappe sono tutte collegate alla politica internazionale europea e sono la rappresentazione di quegli stereotipi che appartengono alla cultura degli Stati nazionali, rendendo possibile una rapida e comprensibile distinzione tra paesi-amici e paesi-nemici. Ci troviamo pertanto di fronte a uno degli strumenti che contribuiscono alla nascita di una cultura di massa europea. Fra gli autori presenti in mostra, i più noti e importanti sono gli inglesi Lilian Lancaster e Fred W. Rose; il bolognese Augusto Grossi; il francese Paul Hadol; il tedesco Walter Trier. 

L'esposizione è realizzata in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti, con il sostegno di Regione Marche, Provincia di Macerata, Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata e con il patrocinio di Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Prefettura di Macerata, Camera di Commercio di Macerata. La mostra resterà aperta fino a domenica 12 ottobre. Ingresso intero 3€, ridotto 1.50€.
 
FINO AL 12 OTTOBRE IL MUSEO RESTERA' APERTO SEMPRE SECONDO L'ORARIO ESTIVO, CIOE' DAL MARTEDI' ALLA DOMENICA, DALLE 10.30 ALLE 18.30 CON ORARIO CONTINUATO. 
 
Organizzazione: Ufficio Cultura, Comune di Tolentino
Segreteria: Comune di Tolentino 0733901326/365
Info e prenotazioni: Palazzo Parisani-Bezzi 0733960613 – Meridiana 3347043993
Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"
Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"
Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"
Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"
Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"
Ancora due settimane per la mostra "La cartografia satirica"

News

Il giorno 5 giugno 2018 in visita al Castello della Rancia di Tolentino, 125 bambini della 4 elementare scuola Don Bosco e scuola Lucatelli Si è svolta il giorno 5 giugno 2018 la seconda visita al castello della Rancia nell’ambito del progetto “Museo Amico” e le visite con animazione sono state effettuate dalle 9 alle 12 come da programma per 125 bambini.
Dal 31 maggio al 2 giugno 2018 quarta rassegna “Strike Up”, rock indipendente, mercatini, street food e dj set al Castello della Rancia di Tolentino
Al Castello della Rancia, visita guidata per la scuola di Falerone
Al Castello della Rancia di Tolentino e’ tutto più divertente, tanti bambini per una visita guidata da ricordare
Fine settimana al Castello della Rancia di Tolentino con Ludica Marche, Modellismo in Fiera 2018. Tra giochi di tavolo, tiro con l’arco, danze medioevali e modellismo statico, due giorni di assoluto divertimento e rappresentazioni storiche
terzo congresso Termalismo e Flebologia
Al Castello della Rancia di Tolentino, sabato 12 maggio 2018, terzo congresso Termalismo e Flebologia con la partecipazione di Federterme e S.I.F. Società Italiana di Flebologia
Un week end di grande affluenza al Castello della Rancia per la Rievocazione Storica della Battaglia di Tolentino
“Musei iperconnessi: nuove vie, nuovi pubblici”, Gran tour musei 2018. Al Castello della Rancia sabato 19  maggio 2018 visite guidate organizzate da Meridiana Cooperativa Sociale in collaborazione con le Guide delle Marche
Con cadenza triennale, torna la Battaglia di Tolentino al Castello della Rancia di Tolentino
Si è svolto al Castello della Rancia l’International Jazz Festival con un programma ricco di iniziative, tanti gli artisti intervenuti

Pagine