Castello della Rancia, emozioni uniche

Castello della Rancia, emozioni uniche

Immerso nel verde del centro Marche, tra le dolci, verdi colline della provincia di Macerata, il Castello della Rancia di Tolentino regala emozioni uniche

Regalatevi un week end in una terra di grande generosità, rigogliosa e invitante. I colori delle stagioni, esaltano, durante l'intero anno, l'architettura di questo gioiello storico. La bellezza del paesaggio e le tante iniziative dei paesi limitrofi, riempiranno le ore del vostro soggiorno marchigiano. All'interno della struttura, dal 2000, viene ospitato il Museo Civico Archeologico “Aristide Gentiloni Silverj.

Non lontano dal Castello della Rancia, potrete godere dello spettacolo offerto dalla Riserva Naturale dell'Abbadia di Fiastra. In un tripudio dei sensi, resterete affascinati da tanta naturale bellezza e dall'imponente statura storica delle costruzioni. Il Castello della Rancia, ospita con una certa regolarità, eventi che svariano dalle ricostruzioni storiche, ai convegni, gli incontri culturali e quelli filosofici. Di grande fascino, lo svolgimento di banchetti nuziali negli ambienti accessori del Castello.  

News

Il Museo Internazionale dell'Umorismo nell'Arte partecipa all'evento inaugurale della rinascita del Politeama con la mostra "Cinema in caricatura".
Compagnia della Rancia 1983-2013: trent’anni di spettacoli
Grazie alla collaborazione con il Comune di Tolentino, nell’ambito della XXVII edizione della Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte, nel salone del secondo piano del Castello della Rancia (da cui prende il nome la Compagnia), l’11 luglio del 2013 veniva inaugurata la mostra “Compagnia della Rancia 1983-2013: trent’anni di spettacoli” organizzata dal Centro Teatrale Sangallo (la scuola di teatro fondata e diretta da Saverio Marconi nel 1980 a Tolentino, da cui è nata la Compagnia della Rancia nel 1983).

Pagine