Rievocazione storica Battaglia di Tolentino

Con cadenza triennale, torna la Battaglia di Tolentino al Castello della Rancia di Tolentino

La Battaglia di Tolentino, torna, dopo aver tagliato nel 2015 il bicentenario, al Castello della Rancia di Tolentino. L’Associazione Tolentino 815  ne cura, da oramai 20 anni, l’organizzazione, gli studi e le ricerche.

La Battaglia di Tolentino riscuote da sempre grande successo grazie ad una rappresentazione rigorosa dal punto di vista dei riferimenti storici. Impatto molto realistico quello prodotto dalla rievocazione sul pubblico che solitamente interviene numeroso alla messa in scena della battaglia.

Sabato 5 e domenica 6 maggio 2018, sarà il Castello della Rancia ad ospitare la Rievocazione della Battaglia di Tolentino. Il programma della rievocazione prevede varie iniziative volte a far conoscere i luoghi della Battaglia. Obbiettivo finale è far rivivere, il più realisticamente possibile, i due giorni di scontri con protagoniste le truppe austriache con a capo il Barone Federico Bianchi e quelle franco-napoletane guidate dal Principe Gioacchino Murat.

Tolentino si prepara ad accogliere in città, rievocatori non solo italiani ma provenienti dall’Europa intera. Tra leggenda, storia e cultura popolare, si prevedono due intensi, emozionanti giorni con grande partecipazione e voglia di stare insieme.

Highilghts

Il Museo Internazionale dell'Umorismo nell'Arte partecipa all'evento inaugurale della rinascita del Politeama con la mostra "Cinema in caricatura".
Compagnia della Rancia 1983-2013: trent’anni di spettacoli
Grazie alla collaborazione con il Comune di Tolentino, nell’ambito della XXVII edizione della Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte, nel salone del secondo piano del Castello della Rancia (da cui prende il nome la Compagnia), l’11 luglio del 2013 veniva inaugurata la mostra “Compagnia della Rancia 1983-2013: trent’anni di spettacoli” organizzata dal Centro Teatrale Sangallo (la scuola di teatro fondata e diretta da Saverio Marconi nel 1980 a Tolentino, da cui è nata la Compagnia della Rancia nel 1983).

Pages